Seminario “Ascoltare il lavoro” V edizione | Venezia 15-16 maggio 2014

ascoltare lavoro 2014 immagine

Ca’ Foscari Dipartimento Studi umanistici, Ires Veneto e Aiso propongono la V edizione del seminario di storia e scienze sociali sul tema “Welfare dal basso”, che si terrà il  15-16 maggio 2014 a Venezia | Università Ca’ Foscari | Palazzo Malcanton Marcorà, Sala Morelli

Promgramma del Seminario “Ascoltare il lavoro” – V edizione | Welfare dal basso

Giovedì 15 maggio, ore 15-18.30

: Le domande vengono prima delle risposte: l’esperienza della rivista «Una città»

  • Gianni Saporetti («Una città») L’arte dell’intervista
  • Barbara Bertoncin («Una città») Come abbiamo ascoltato il lavoro
  • Vincenzo Schirripa (Università di Messina) Quel che ritesse la democrazia. Il Veneto che amiamo nelle pagine di «Una città»
  • Maurizio Carbognin (ricercatore indipendente) Federico Bozzini tra Vittorio Foa e Carlo Ginzburg. Storia di un’intervista («Una città», nov. 1998)
  • Discussant Alessandro Casellato (Università Ca’ Foscari Venezia)
  • Cooordina Elisabetta Novello (Università di Padova-Aiso)

Venerdì 16 maggio, ore 9.30-13

: Welfare “dal basso” e conflitto sociale

  • Maria Grazia Meriggi (Università di Bergamo) La cooperazione agricola come risposta alla precarietà nell’Italia giolittiana
  • Antonio Canovi (Centro documentazione storica Villa Cougnet) Pane e Alfabeto. L’esperienza degli asili dell’Udi a Reggio Emilia
  • Carlo De Maria (Università di Bologna-Ires Emilia-Romagna) Camere del lavoro e welfare dal basso tra passato e presente
  • Nicola Vendraminetto (Università Ca’ Foscari Venezia) Un tetto a chi non lavora. Il progetto “senza fissa dimora” del Centro sociale Rivolta di Marghera
  • Discussant Beppe De Sario (redazione Zapruder)
  • Coordina Gilda Zazzara (Università Ca’ Foscari Venezia)

Venerdì 16 maggio, ore 15-18.30: 

Cooperazione, mutualismo, autogestione: esperienze

  • Francesco Vallerani (Università Ca’ Foscari Venezia) Luoghi ri-trovati. Dalle geografie quotidiane alla coscienza dell’abitare
  • Gian Luigi Bettoli (presidente Legacoopsociali Friuli-Venezia G.) Quando diventare lavoratore dipendente può essere rivoluzionario. La cooperazione sociale “basagliana” a Nordest
  • Loredana Aldegheri (Società Mutua per l’Autogestione Verona) La Mag: una via femminista al welfare cooperativo
  • Matteo Benedetti (Acta) Afrodite K: il welfare negato dei lavoratori autonomi
  • Discussant Marina Piazza (sociologa e scrittrice)
  • Coordina Alfiero Boschiero (Ires Veneto)

Locandina in PDF >> 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *