ARCHIVI

 

archivio 2 def

In questa pagina proponiamo una mappatura di archivi, enti, associazioni che conservano interviste e videointerviste. Per facilitare la navigazione pubblichiamo un elenco sintetico che presenti il nome e il sito dell’istituzione, la città in cui ha sede, una breve descrizione dell’ente e dell’archivio conservato, l’indicazione se sia disponibile un inventario/catalogo on-line e se sia possibile la consultazione on-line delle fonti. Anche se la maggior parte delle istituzioni individuate ha sede in Italia, è nostra intenzione fornire informazioni anche su istituzioni internazionali. Se avete osservazioni, suggerimenti, correzioni, integrazioni, potete scriverci a aisoitalia@gmail.it.

 

 


.

sccp3ANED, FONDAZIONE MEMORIA DELLA DEPORTAZIONE

SEDE: Italia, Milano (Per info e contatti)

DESCRIZIONE: Lo scopo della fondazione è la promozione degli studi e dei documenti, soprattutto testimonianze, sulla deportazione nazifascista. La Fondazione è sorta grazie all’impegno dell’ANED-Associazione nazionale ex deportati e alle donazioni e ai versamenti degli ex deportati nei campi di annientamento nazisti e dei loro familiari.

ARCHIVIO: L’Archivio comprende i fondi Aned, Giandomenico Panizza, Italo Tibaldi, Felice Pirola, Giorgio Gimelli, Buffulini-Venegoni e l’archivio corrente della Fondazione, le cui schede descrittive sono consultabili on-line così come il catalogo biblioteca.

 


.

sccp3 ARCHIVIO DI ETNOGRAFIA E STORIA SOCIALE DELLA REGIONE LOMBARDIA

SEDE: Italia, Milano (Per info e contatti)

DESCRIZIONE: è una istituzione pubblica che si occupa del patrimonio di cultura tradizionale delle comunità lombarde, della cultura delle differenze, del patrimonio immateriale nelle sue varie componenti; svolge attività di conservazione, digitalizzazione e catalogazione di documenti di interesse etnoantropologico, promuove ricerche etnografiche sul campo, acquisisce fondi documentari sonori, fotografici e videocinematografici provenienti da collezioni private, da enti e associazioni, sostiene e coordina progetti per la conoscenza delle culture e delle tradizioni locali.

ARCHIVIO: L’Archivio conserva, studia e valorizza documenti e immagini relative alla vita e alle trasformazioni sociali, alla letteratura e alla storia orale, alla cultura materiale, ai paesaggi antropici del territorio lombardo. Nel database sono presenti: 10085 audio, 223 video, 18575 immagini, 16718 testi e 4739 pentagrammi. L’archivio si articola in 4 sezioni: ACO (Archivio della comunicazione orale); AIM (Archivio immagini); AVI (Archivio videocinematografico); ATI (Archivio testi). Catalogo è consultabile online.

 


sccp3 BIBLIOTHEQUE DE DOCUMENTATION INTERNATIONALE CONTEMPORAINE

SEDE: France, Paris-Nanterre (Per info e contatti)

DESCRIZIONE: Bibliothèque-Musée spécialisée dans l’histoire contemporaine et les relations internationales aux 20e et 21e siècles, la Bibliothèque de documentation internationale contemporaine-BDIC est placée sous la tutelle du Ministère de l’Enseignement supérieur et de la Recherche.

ARCHIVIO: A la fin des années 1980 naît «Mémoires vivantes», une première série d’archives orales enregistrées sur supports audio, puis vidéo. Au début des années 1990 la BDIC a crée un Secteur audiovisuel. Catalogo consultabile on-line.

 


.

sccp3 BRITISH LIBRARY SOUND ARCHIVE

SEDE: United Kingdom, London (Per info e contatti)

DESCRIZIONE: The BLSA holds many sound and video recordings, with over a million discs and thousands of tapes. Its collections come from all over the world and cover the entire range of recorded sound from music, drama and literature, to oral history and wildlife sounds. Formats range from cylinders made in the late 19th century to the latest digital media.

ARCHIVIO: The BLSA’s oral history collections cover a wide range of subject areas such as British colonialism, religion, the history of medicine, industry, politics, the arts, women’s history and Jewish history. We collect audio and videotaped interviews and welcome offers of suitable oral history material that offer insights in British national identity and culture. The BLSA’s oral history collections cover an extensive range of subject areas and have been organised into the broad categories listed below in order to give an outline of the material held.

 


.

sccp3 CENTRO STUDI E RICERCHE ASL ROMA E MUSEO LABORATORIO DELLA MENTE

SEDE: Italia, Roma (per info e contatti)

DESCRIZIONE: è una Unità Operativa Semplice in Staff alla Direzione della Azienda Unità Sanitaria Locale Roma E, istituita nel 2008 per tutelare e valorizzare il patrimonio storico-scientifico dell’ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà di Roma. Gli uffici del Centro hanno sede nel Padiglione 26 del Comprensorio dell’ex Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà, edificio che ospita anche la Biblioteca Scientifica Alberto Cencelli, l’Archivio storico del Santa Maria della Pietà, un’Aula informatica e un Centro Convegni con sale per incontri e attività formative.

ARCHIVIO: l’archivio audiovisivo conserva filmati sulla storia del S. Maria della Pietà, servizi televisivi sul tema dell’assistenza psichiatrica in Italia, audiovisivi prodotti da associazioni e servizi socio-sanitari sul disagio mentale, e una sezione ordinata di fonti orali videoregistrate (una raccolta delle memorie avviata nel 2005 e tutt’ora in corso, che ha prodotto un corpus di 62 videointerviste a diverse categorie di informatori – pazienti, operatori sanitari, familiari, cittadini, politici). Il Registro cartaceo per la Consultazione delle testimonianze, indicizzate e temporizzate, rende possibile una ricerca delle voci e dei temi contenuti nell’archivio. Il catalogo non è consultabile online.

 


sccp3 CIRCOLO GIANNI BOSIO

SEDE: Italia, Roma (Per info e contatti)

DESCRIZIONE: Un’associazione affiliata all’Istituto de Martino che ha archiviato, a partire dalla fine degli anni ’60, la più grande raccolta di materiali sonori musicali e storici di Roma e del Lazio. Il lavoro di ricerca oggi continua a essere mezzo di collegamento tra il Circolo e il territorio riproponendo i materiali raccolti attraverso pubblicazioni, convegni e corsi di formazione.

ARCHIVIO: L’archivio Franco Coggiola è consultabile on-line e consiste in svariati fondi, tra i quali quelli digitalizzati sono il fondo Roma e Lazio, il fondo Giovanna Marini e il fondo Ardeatine.

 


.

sccp3 COLUMBIA UNIVERSITY – ORAL HISTORY RESEARCH OFFICE

SEDE: Usa, New York (per info e contatti)

DESCRIZIONE: The OHRO is the oldest and largest organized oral history program in the world. These memoirs include interviews with a wide variety of historical figures. While a large part of our collection consists of biographical memoirs, historians and researchers also have at their disposal a rich range of projects focusing on specific topics and experiences. OHRO has recently developed an online oral history program, which features a visual history of the Carnegie Corporation of New York and a series of interviews with “Notable New Yorkers.”

ARCHIVIO: Founded in 1948 by Pulitzer Prize winning historian Allan Nevins, the oral history collection now contains nearly 8,000 taped memoirs, and nearly 1,000,000 pages of transcript. Catalogo on-line: motore di ricerca OHRO; Project list.

 


.

sccp3 FONDAZIONE AAMOD – ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO

SEDE: Italia, Roma (per info e contatti).

DESCRIZIONE: Nato alla fine degli anni ’70 e presieduto fino al 1989 da Cesare Zavattini, la fondazione è impegnata nella ricerca, raccolta, conservazione di documenti audiovisivi storici.

ARCHIVIO: L’archivio audiovisivo custodisce migliaia di film; quello fotografico è composto da 250.000 immagini sulla storia d’Italia a partire dal primo Novecento; quello sonoro conserva sia testimonianze di dirigenti politici e sindacali che interviste a operai e militanti; l’archivio cartaceo è composto dall’archivio Associazione Asamo-Amod, Unitelefilm, Reiac, Libero Bizzarri. I cataloghi sono on-line: Filmoteca (Http://Www.Aamod.It/Patrimonio/Filmoteca); Audioteca/Nastroteca; Archivi Cartacei; Fototeca; Archivi Ospiti.

 


.

sccp3 FONDAZIONE NUTO REVELLI

SEDE: Italia, Cuneo (per info e contatti).

DESCRIZIONE: Nata per iniziativa della famiglia e di un gruppo di amici, la fondazione si impegna a diffondere la cultura e gli ideali della Resistenza, e il contributo dato da Nuto Revelli alla conoscenza del mondo contadino.

ARCHIVIO: La fondazione custodisce l’archivio di Nuto Revelli che costituisce un’importante fonte di studio per la storia contemporanea e la cultura contadina. Il catalogo non è on-line, ma sul sito sono pubblicati alcuni esempi di documenti.

 



sccp3 ISTITUTO ERNESTO DE MARTINO

SEDE: Italia, Sesto Fiorentino (FI) (per info e contatti).

DESCRIZIONE: L’associazione è stata fondata nel 1966 da Gianni Bosio e Alberto Maria Cirese. L’Istituto ancora adesso continua a raccogliere, ordinare, elaborare, utilizzare il complesso delle manifestazioni della cultura orale di tutto il mondo popolare e proletario.

ARCHIVIO: L’archivio è composto da una nastroteca (oltre 6.000 nastri per un totale di 15.000 ore di registrazione); una biblioteca (consultabile online); una discoteca (pubblicazioni discografiche del mondo popolare); una fototeca; una filmoteca; una raccolta di manifesti riguardanti la storia del movimento operaio e bracciantile. Solo il catalogo della biblioteca è consultabile online, ma sul sito è pubblicatata una dettagliata descrizione delle sezioni dell’archivio.

 


.

sccp3 SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO ERNESTO DE MARTINO

SEDE: Italia, Venezia (per info e contatti).

DESCRIZIONE: L’associazione nasce nel 1997 come sede affiliata dell’Istituto Ernesto de Martino per raccogliere, catalogare e riorganizzare le diverse ricerche riguardanti la cultura di base soprattutto in area veneta.

ARCHIVIO: L’archivio, non consultabile on-line, conserva: nastroteca; biblioteca specializzata; fondi archivistici con svariato materiale sull’autonomia operaia d’area veneta e sui comitati inquilini per il diritto alla casa di Venezia Mestre.