Chiara Scarselletti

Informazioni anagrafiche

Mi chiamo Chiara Scarselletti e sono nata a Pordenone il 1° giugno 1993. Attualmente sono una ricercatrice indipendente, collaboro con Istresco (Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella Marca trevigiana) nell’ambito della formazione per i progetti di alternanza scuola-lavoro e sono coinvolta nel gruppo di educatori del Meve – Memoriale Veneto della Grande Guerra di Montebelluna (TV).
Il mio contatto è: chiarascarselletti presso gmail.com.

Curriculum

Nel 2015 mi sono laureata con lode in Storia (cdl triennale) presso l’università Ca’ Foscari di Venezia, dove nel 2018 ho conseguito, sempre con lode, il titolo magistrale in Storia dal Medioevo all’età Contemporanea. Ho svolto entrambi i tirocini curriculari previsti dai cdl presso l’Iveser (Istituto Veneziano per la Storia della Resistenza e della società contemporanea).
Al momento la mia attività didattica si è svolta soprattutto nell’ambito di progetti di alternanza-scuola lavoro che hanno coinvolto studenti di alcuni istituti superiori della provincia di Treviso; i progetti sono stati realizzati in collaborazione con Istresco. In questo settore mi sono occupata di ricerca storica sul web (giugno 2017), storia orale (febbraio-marzo 2018 e febbraio-aprile 2019) e forme artistiche a Porto Marghera (aprile 2018).

Attività e campi di ricerca

La mia ricerca si svolge nel campo della storia del lavoro e dell’impresa nel secondo Novecento, con una particolare attenzione alle correnti cattoliche negli ambienti produttivi e al cattolicesimo sociale; proprio su questi temi, ad esempio, si è concentrata la mia tesi di laurea magistrale dal titolo Pellegrinaggi di classe. L’azione dell’Unitalsi a Porto Marghera tra gli anni Sessanta e Ottanta.
In questo momento mi interesso di storia delle professioni sociali e del welfare nella seconda metà del Novecento.

Pubblicazioni

Chiara Scarselletti, “Io so come si fa”. Storia di una camiceria veneta, Istresco, Treviso 2018.