Presentazione documentario Rapotez | Milano | 17 novembre 2011

Giovedì 17 novembre 2011 alle ore 17.30 | Auditorium Demetrio Stratos di Radio Popolare | Via Ollearo 5 Milano

Presentazione e proiezione del documentario “Rapotez. Un caso italiano
Regia: Sabrina Benussi
Musica: Carlo Boccadoro
Fotografia: Giuliano De Monte
Montaggio: Nevio De Conti
Produzione: Fuoritesto 2010

Saranno presenti:

  • il protagonista Luciano Rapotez
  • Moni Ovadia
  • Gherardo Colombo
  • Lucia Castellano
  • la regista Sabrina Benussi

92 anni di vita, 56 anni di ingiustizia.
La storia di Rapotez, il partigiano italiano ingiustamente incarcerato e torturato che ha stregato Moni Ovadia, Gherardo Colombo e Marcello Flores.
Luciano Rapotez era il colpevole perfetto nella Trieste dell’immediato dopoguerra: partigiano e comunista. Accusato ingiustamente di un delitto è stato incarcerato per tre anni, torturato e infine assolto. Ha chiesto di essere risarcito, per lui – naturalmente – ma anche per ciascun italiano che deve avere fiducia nella giustizia. Ma la giustizia gli ha detto no, l’ultima volta nel 2005, mezzo secolo dopo il sopruso subito. E’ un caso estremo e dimenticato, altamente simbolico, perché parla di tortura (l’Italia non riconosce questo reato), dignità, storia, forza di volontà. Una vicenda uscita dal cono d’ombra grazie a un ex magistrato; Gherardo Colombo; un artista, Moni Ovadia; uno storico, Marcello Flores e una regista, Sabrina Benussi.

invito

Tagged under