“La storia in cucina”: sospensione Casa di Zela, nuovo programma per Capezzana

Purtroppo, per cause imprevedibili e non dipendenti dalla nostra volontà, nelle ultime ore è venuta meno la disponibilità del Museo Casa di Zela, attorno a cui ruotavano le iniziative principali della nostra scuola, nei giorni del 4 e 5 ottobre. Il Comune di Quarrata, inaspettatamente, ha reso impraticabili gli spazi del Museo, portando alla chiusura del Museo. Un’evoluzione che ci ha lasciato stupefatti e di cui non comprendiamo le ragioni.

Ci auguriamo che questa situazione sia solo temporanea e che gli amici di Casa di Zela riescano a riprendere quanto prima le loro attività in quella sede, che ospita una collezione relativa al patrimonio della cultura materiale del mondo contadino e dei gruppi sociali popolari di inestimabile valore e ricchezza, ed attorno alla quale si era aggregata un’importante partecipazione della cittadinanza.

Nell’immediato, non potendo garantire il corretto svolgimento delle attività della nostra scuola nella sua sede principale, ci vediamo costretti a sospenderla. Provvederemo immediatamente a rimborsare gli iscritti delle quote versate.

Tuttavia confermiamo invece lo svolgimento dell’evento speciale in programma per domenica 6 ottobre presso la tenuta di Capezzana, ovvero il pranzo di finanziamento dell’AISO. Con la volontà di mantenere il senso culturale dell’iniziativa, siamo riusciti a spostare alcune delle lezioni in programma per il venerdì alla domenica mattina nella tenuta di Capezzana, a partire dalle ore 10:00. La partecipazione a questi incontri sarà gratuita e sarà seguita da una geoesplorazione della tenuta. Qui il programma. Il pranzo resta invariato, così come le modalità di iscrizione a quest’ultimo, che riportiamo di seguito: costo 30 €, scrivere a aisoitalia@gmail.com entro giovedì 3 ottobre.

Scusandoci per l’inconveniente, speriamo possiate comprendere la delicatezza della situazione venutasi a determinare.

Cordialmente

AISO

Tagged under