Storia orale, digitale, pubblica: una tesi di master in Public History

Ottavia Orsini ha conseguito il master di secondo livello in Public History all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia discutendo una tesi dal titolo “Click to listen”. Approcci public nell’indicizzazione di un fondo digitale di storia orale (relatore Lorenzo Bertucelli).
La tesi è divisa in due parti. La prima è un aggiornato compendio della letteratura esistente su storia orale, storia digitale e public history: rappresenta il primo tentativo di sintesi e traduzione in italiano di un dibattito che finora ha coinvolto soprattutto gli oral historians statunitensi; anche per questo è utilissimo a chi voglia introdursi in questo campo di studi e di pratiche e avere sotto mano la bibliografia di riferimento.
La seconda parte è una riflessione sull’attività di indicizzazione svolta su una parte delle interviste (sulle stragi nazifasciste in Toscana) che Giovanni Contini ha depositato presso l’università La Sapienza di Roma. Ottavia Orsini ha utilizzato il programma AVIndexer e il suo lavoro costituisce un vero e proprio progetto pilota su un terreno – quello della valorizzazione e del riuso degli archivi orali esistenti – che sta diventando sempre più “caldo” e bisognoso di una sistematizzazione anche teorica.
Per dare un contributo in questa direzione, Ottavia ha autorizzato la pubblicazione della sua tesi nel sito dell’AISO, e di questo la ringraziamo.

Tagged under