Trent’anni di SIS | Roma, 15 giugno 2019

di Paola Stelliferi

Ricorrono quest’anno i trent’anni dalla costituzione della Società italiana delle storiche. Per celebrarli, la SIS ha organizzato una giornata di studio e di festa il 15 giugno a Roma, presso la Casa internazionale delle donne (qui il programma).

Apre la giornata il seminario Trent’anni di SIS (1989-2019): memoria, ricerche, archivi, con il quale ragioneremo su alcuni dei temi e dei problemi che hanno caratterizzato la riflessione e la ricerca delle donne fin dagli anni Ottanta: la soggettività femminile, individuale e collettiva; l’intreccio di ricerca scientifica, lavoro culturale e impegno politico-civile.

Nella prima parte della giornata discuteremo attorno ad alcuni quesiti importanti: qual è il patrimonio documentario che le associazioni di donne e di femministe hanno costituito nel tempo? Come assicurarne la conservazione e la trasmissione? Di fronte al rapido trasformarsi delle comunicazioni, come tenere traccia del nostro fervido operare quotidiano che, ormai da decenni, è fatto in gran parte di telefonate e contatti digitali? Quali sono i patrimoni di esperienza sedimentati nella memoria delle socie e – tra questi – quali quelli che vogliamo valorizzare e rilanciare, tra una generazione e l’altra di studiose? Nel pomeriggio seguiremo il percorso compiuto in questi trent’anni dalla riflessione sulla soggettività femminile e discuteremo di come è cambiata – nell’elaborazione teorica di socie e non, in Italia e all’estero – la relazione tra gli studi sulla memoria e la ricerca storica delle donne.

Infine, presenteremo i primi risultati di un progetto di storia orale sulla memoria della SIS per il quale sono state già raccolte 25 interviste audio, semi-strutturate, con le socie fondatrici e con ex presidenti. Un lavoro di gruppo – questo – che prevede di proseguire nei prossimi mesi coinvolgendo coloro che, in questi 30 anni, sono state attive nei vari organismi della SIS (direttivo, redazione di «Agenda» e della rivista «Genesis», scuola estiva, etc.), e che è finalizzato alla creazione di un importante corpus di fonti orali (si auspicano 100 interviste) che andrà ad arricchire l’archivio dell’associazione, attualmente in costruzione all’interno della Casa internazionale delle donne.

Per info sul seminario: segreteria@societadellestoriche.it

Il testo è stato modificato dopo la pubblicazione per volontà dell’autrice

Tagged under